L’ex Assessore comunale Pasquale Lasorsa ha ritirato la sua candidatura a ConsigliereComunale, unitamente a sua cognata Stefania Candido con la quale sarebbe andato evidentemente in accoppiata, potendosi votare un uomo ed una donna. “Motivi di famiglia” hanno dichiarato all’uscita dalla segreteria, ma i bene informati hanno attribuito la loro decisione alla candidatura di Tonino Scialpi in Visione Comune, lista che Lasorsa avrebbe preferito, nella quale sarebbe stato rifiutato in quanto Maggi aveva detto che non ci sarebbero stati candidati uscenti nè assessori. Scialpi  pare abbia fatto storcere il naso a diversi candidati di Visione Comune. Un’altra tegola per Ancona dopo la fuoruscita dei Comunisti che si presenteranno da soli, dell’ex Consigliere regionale Laddomada che appoggerà Eligio Pizzigallo e di altri Consiglieri che hanno preferito andarsene al centro.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close