Importante pronuncia del TAR Lecce per i procedimenti di ritipizzazione urbanistica delle aree destinate a standard.

Il TAR Lecce con sentenza n. 1558 depositata il 23/06/2014 ha annullato l’operato del commissario ad acta nominato dallo stesso TAR che aveva illegittimamente adottato ed approvato una variante urbanistica, per insediare volumi ad uso residenziale laddove il piano regolatore generale prevedeva aree per verde pubblico, senza la necessaria approvazione Regionale.

 Tale sentenza, che costituisce un importante risultato dell’Amministrazione comunale,  rappresenta una inversione di tendenza rispetto alla pianificazione urbanistica imposta dai tribunali inserendosi positivamente nell’ambito delle iniziative comunali finalizzate ad una pianificazione condivisa e concertata come sta avvenendo per la rigenerazione urbana e per il documento programmatico preliminare del PUG.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close