Di seguito un comunicato diffuso dall’amministrazione comunale:

Con delibera di Giunta comunale, l’Amministrazione ha istituito, accogliendo la richiesta della famiglia,  una borsa di studio di 1.500,00 euro dedicata al giuslavorista che, oltre ad essere un illustre avvocato di Martina Franca, fu consigliere comunale ed amministratore della città negli anni 1985-87, 1987-1993, 1994-1998.

 

Destinatario del premio, offerto dai congiunti, sarà un giovane laureato che abbia discusso, fra il 1° gennaio 2013 e il 31 dicembre 2014, una tesi su “Legalità e Territorio”, temi cari all’avvocato Oliva che, con le sue doti intellettuali e morali, ha affrontato il tema urbanistico e molti altri procedimenti amministrativi secondo il principio di legalità e per il bene comune. Lo studente, alla data del conseguimento della laurea, deve essere residente nella città di Martina Franca e deve aver evidenziato nel suo lavoro uno o più dei seguenti aspetti: rapporto città campagna;  effetti distruttivi della cementificazione selvaggia, la Valle d’Itria patrimonio da salvaguardare e da tutelare, ipotesi di uno sviluppo altro, Martina Citta’ futura, il Borgo antico di Martina Franca.

L’aggiudicazione sarà stabilita da una apposita Commissione. Entro il 31 dicembre 2013, sul sito del Comune di Martina Franca, verrà pubblicato il bando con tutti i dettagli che sarà inviato alle Università.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close