Si cerca di mediare per scongiurare lo sciopero annunciato dagli operai della Tradeco per il prossimo 28 gennaio. L’azienda ha promesso al Sindaco che incontrerà le parti.

Il Sindaco, Franco Ancona, e l’Assessore all’Ambiente, Stefano Coletta hanno incontrato nella mattinata del 23 gennaio i vertici aziendali della Tradeco srl e, nel pomeriggio, le Organizzazioni sindacali per discutere in merito allo sciopero dichiarato dalle stesse per il 28 gennaio prossimo.

Gli incontri sono stati convocati dall’Amministrazione comunale a seguito di una lettera inviata delle Organizzazioni sindacali in cui le stesse lamentavano problematiche economiche e relative alla mancata sicurezza dei mezzi.

L’Azienda ha rassicurato il Sindaco sulla risoluzione già avanzata dell’aspetto economico, ha dichiarato che alcuni mezzi sono già stati riparati e che altri saranno oggetto di intervento  nei prossimi giorni. Si è impegnata, inoltre, a convocare le parti per un incontro al fine di monitorare la situazione relativa alle richieste avanzate e ricercare un accordo che porti alla revoca dello sciopero proclamato.

Le Organizzazioni sindacali, rimarcando le problematiche già esposte nelle comunicazioni inviate, hanno evidenziato la mancata convocazione da parte della Tradeco. Al termine dell’incontro il Sindaco Ancona ha tempestivamente sollecitato l’Azienda a indire un tavolo di trattative, come verbalizzato, per rassicurare i lavoratori sulle azioni già intraprese e da intraprendere per garantire la sicurezza degli operatori ecologici.

 “Auspico che le parti possano giungere in tempi rapidi ad una soluzione condivisa che dia dignità al lavoro degli operatori ecologici e salvaguardi l’igiene pubblica – sottolinea l’assessore all’Ambiente,Stefano Coletta -. Di sicuro non accetto strumentalizzazioni da parte di chi ha avuto la possibilità nel passato di indire la gara sul servizio dei rifiuti e oggi si permette anche si abbandonare  l’aula Consiliare al momento del voto per il nuovo Piano di Igiene Urbana”.

“La soluzione per le problematiche evidenziate – dichiara il sindaco Franco Ancona – sta nel nuovo servizio per il quale l’Amministrazione comunale è fortemente impegnata”.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close