Di seguito un comunicato diffuso dal consigliere comunale Martino Carrieri:

In seguito ad alcune problematiche evidenziate da diversi cittadini su spiacevoli novità e disservizi che interessano il servizio di trasporto pubblico si è riunita ieri, lunedì 9 settembre, la 4^ Commissione consiliare (Attività Produttive, Agricoltura, Commercio, Industria, Artigianato, Turismo) alla presenza di Martino Carrieri, Presidente della commissione, e dei componenti di maggioranza Tommaso Caroli, Vito Cramarossa e Vittorio Donnici.

La Commissione ha ampiamente discusso sulle segnalazioni arrivate, soprattutto da studenti e lavoratori,  che riguardano essenzialmente: la soppressione senza preavviso di alcune corse della Sud Est, gli orari di partenza e di arrivo il più delle volte non funzionali al raggiungimento dei luoghi di lavoro e studio,  gli intervalli eccessivamente lunghi tra una corsa e l’altra con tempi di attesa elevati, la dannosa emissione di gas di scarico dovuta alla eccessiva permanenza dei mezzi con motore acceso nelle aree utilizzate a deposito in pieno centro urbano e l’ingiustificato aumento delle tariffe a fronte di vari disservizi o di servizi poco efficienti.

La 4^ Commissione, pur consapevole del momento difficile vissuto da alcune imprese che gestiscono il servizio sul territorio, ha invitato l’assessore con delega ai Trasporti Nunzia Convertini ad individuare eventuali provvedimenti propedeutici alla soluzione di tali problematiche, coinvolgendo i gestori del servizio pubblico di trasporto provinciale e interprovinciale (acquisendo dagli stessi dati che diano contezza degli utenti e del servizio offerto) nonché i rappresentati del territorio in Regione: Donato Pentassuglia e Francesco Laddomada, rispettivamente in qualità di Presidente e Segretario della V Commissione Regionale (Ambiente – Assetto ed utilizzazione del territorio) e il Consigliere regionale e comunale Antonio Martucci. Importante risulterebbe al contempo l’attivazione della Consulta dei Giovani al fine di ottenere ulteriori elementi di valutazione.

La Commissione, infine, ha auspicato l’insediamento di un apposito tavolo di concertazione con tutte le parti interessate in modo che si possa giungere, nel più breve tempo possibile, ad una risposta alle problematiche sollevate dai cittadini (possibilmente risolvendole) e ad una modalità organizzativa che consenta ai cittadini di esercitare il loro diritto alla mobilità con mezzi pubblici.

Commenta su Facebook
Un pensiero su “Commissione consiliare su trasporto locale”
  1. non entro nel merito del comunicato diffuso dal consigliere martino carrieri,che pure varrebbe la pena di commentare,perche’ solitamente non lo faccio.mi piace ,invece’sottolineare la tempestivita’ con la quale questo giovane consigliere affronta le problematiche della citta’,affrontandoli con senso altissimo di responsabilita’ e coeerenza.tutto cio’ denota il cambiamento tanto auspicato dai martinesi e promesso in campagna elettorale.ho avuto modo,come tanti,di apprezzare il lavoro quotidiano di questi giovani che attualmente siedono nei banchi della maggioranza,naturalmente il mio plauso va all’intera giunta sindaco in testa.mi aspetto,oltre ad essere tacciato di essere di parte,anche le critiche di chi non trova di meglio,come in altre occassioni di smentire a torto l’operato di questa amministrazione.ribadisco ancora una volta,lo sprono a fare meglio e di piu’,incentivando lo sforzo a favore della collettivita’ che in questo momento ne apprezza sinceramente la vivacita’ di chi amministra la nostra comunita’.l’entusiasmo collettivo di questi giovani che animano la vita amministrativa a favore della collettivita’ martinese,mi inducono a pensare che i tempi e i modi di fare nel nostro comune,facciano ben sperare per il futuro,a dispetto dei tanti denigratori sempre pronti a trovare il bersaglio da colpire,quando questo appartenga a un colore diverso dal loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close