Stefano Coletta si sarebbe dimesso, rinunciando alle deleghe e alla carica di Vice Sindaco. E’ una notizia che sorprende, ma non piu’ di tanto, in quanto il pluriassessore ci ha abituati a delle notizie rivolte soprattutto ai suoi supporter sulla rete, piuttosto che al Sindaco, ai colleghi (i pochi altri assessori) e ai Consiglieri comunali. Ben diverso sarebbe stato se lo avesse fatto per le contestazioni ricevute su come ha gestito  la differenziata. Nella trasmissione Piazza Pulita, nella quale è stato ospite insieme a Giovanni Basta, l’ex segretario del PD Vincenzo Angelini, quest’ultimo aveva ipotizzato che prima o poi Coletta avrebbe dovuto rinunciare a delle deleghe, in quanto massacranti per gestirle bene tutte insieme. La notizia delle dimissioni è stata ritenuta inverosimile non appena si è saputa e in tanti sono pronti a scommettere che il Sindaco non le accetterà ed il vice Sindaco, suo malgrado, le ritirerà. Insomma, per molti, una vera e propria sceneggiata napoletana con passaggio starppalacrime sui social. La motivazione nasconderebbe la strategia che è quella di dare un segnale forte ai dirigenti, soprattutto a quelli non allineati all’azione amministrativa. Staremo a vedere, il tempo è galantuomo. Non ci sono i bookmaker, ma l’ipotesi che le ritiri entro una settimana sono molto alte e la vincita sarebbe piu’ bassa di quella che la Roma  superi il turno contro il Liverpool in coppa dei campioni. E’ iniziato il countdown

 

 

 

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close