Le ragazze di mister Abbracciavento perdono 3-2 al PalaWoytjla

Uno Stone Five troppo brutto per essere vero esce sconfitto dal big match di ieri sera contro il Fasano. Al PalaWoytjla, finisce 3-2 per le brindisine, con le ragazze di mister Abbracciavento che giocano soltanto qualche minuto della ripresa da squadra coesa, provando a recuperare l’iniziale 0-3 subito fino a quel momento. Il gioco produce una doppietta di Maria Caramia e poco altro. Le brindisine, con questo successo, restano saldamente al primo posto in classifica, allungando proprio sulle martinesi. Di seguito cronaca e tabellini della gara, completi di risultati della giornata, classifica e prossimo turno, diffusi dall’ufficio stampa dello Stone Five:

La Stone Five Martina cede in casa nel big match per la serie A, regalando (senza sminuire nessun merito) al Fasano la vittoria. E’ finita 2-3 per le brindisine, trascinate dai gol di Pagliara, La Rossa e Laera. Inutile, ai fini del risultato, la doppietta di Caramia. Le martinesi pagano un primo tempo inguardabile sotto tutti i punti di vista. Contratte, timorose e senza idee lì davanti. Le ragazze di Abbracciavento sono irriconoscibili. La gara si sblocca già al terzo minuto, quando Pagliara insacca in solitudine davanti a Cordaro, portando avanti un Fasano neanche tanto trascendentale, ma maledettamente calmo e ordinato. E con voglia di vincere. La prima frazione di gioco non vede nessun tiro in porta dello Stone Five, Gelsomino è tranquilla tra i pali. Si deve distendere solo al tredicesimo su un passaggio-tiro di Velasevic in area di rigore, ma nulla di eccezionale. Non che il Fasano porti un assedio dalle parti di Cordaro, ma il punto è che le padroni di casa fanno ancora meno. Al sedicesimo ecco il raddoppio fasanese. Calcio di punizione quasi dal limite dell’area di rigore, La Rossa tira e la barriera si apre biblicamente come le acque, non lasciando a Cordaro la possibilità di intervenire. Mazzata dal punto di vista psicologico, il Fasano è avanti per due a zero e questo parziale rimarrà fino al duplice fischio di Sicolo di Bari.

CARAMIA ILLUDE Nella ripresa la Stone Five fa segnalare qualche timido segnale di ripresa e inizia quantomeno a tirar fuori grinta e determinazione, anche se non quelle dei tempi migliori. Però in campo c’è. Il Fasano continua a rimanere composto, non avendo chiaramente l’esigenza di spingere il piede sull’acceleratore. Al quarantacinquesimo però fa tris con Laera, che supera in velocità Iurlaro e batte Cordaro con un bel tocco mancino in corsa. La partita sembra praticamente finita. Tuttavia la Stone Five ha un sussulto d’orgoglio. Nel giro di un minuto Caramia ne fa due, riaprendo la contesa. Ma fino al termine non accade più nulla, l’assalto è vano. Vince il Fasano, che si porta a casa big match e una grossa fetta di serie A.

TABELLINI

Stone Five Martina – Fasano 2-3 (0-2)

Stone Five Martina: Cordaro, Stante, Laneve, Di Meo, Velasevic, Caramia, Pontrelli, Carrieri, Iurlaro, Di Gioia, Eletti (p), D’arconso (p). All. Abbracciavento

Fasano: Gelsomino Lu, Gadaleta, La Rossa, Pagliara, Laera, Gelsomino La., Novellino, Lacirignola, Dentamaro, Carrieri, Guarini, D’Errico. All. Genchi

Arbitro: Sicolo di Bari

Marcatrici: 3°Pagliara, 16°La Rossa, 45°Laera, 52° e 53°Caramia

RISULTATI SEDICESIMA GIORNATA

United Noci – Città di Taranto 2-3, Conversano – Royal Martina 2-2; Virtus Five Martina – New Team Noci 1-7; Stone Five Martina – Real Five Fasano 2-3; Sirio – Grottaglie 2-0

CLASSIFICA

Fasano 41, Stone Five Martina 36*, Taviano 35, Royal Martina 28, New Team Noci 22, United Noci 16, Città di Taranto e Conversano 14*, Virtus Five Martina e Grottaglie 9

PROGRAMMA DICIOTTESIMA GIORNATA

New Team Noci – Conversano; Stone Five Martina – Royal Martina; Città di Taranto – Sirio; Fasano – United Noci; Real Grottaglie – Virtus Five Martina

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close