Il gup di Bari Antonio Diella ha rinviato a giudizio 19 imputati, tra i quali il sen.Alberto Tedesco e l’ex dg della Asl di Bari Lea Cosentino, al termine dell’udienza preliminare sulla presunta malagestione della sanità pugliese. A Tedesco vengono contestati associazione per delinquere, concussione, abuso d’ufficio, corruzione e falso.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close