Donatella Infante, assessore comunale alle Politiche sociali, è l’unica new entry nella lista di coloro che hanno pubblicato, ai sensi di legge, le rispettive situazioni patrimoniali e i rispettivi curricula. Sono tenuti alla pubblicazione nel sito internet istituzionale del Comune, per legge, il sindaco, gli assessori e i consiglieri comunali, ma varie persone fra consiglieri e assessori (il più alto in grado è il vicesindaco Pasquale Lasorsa) non ha adempiuto all’obbligo di legge. Eppure sono passati quasi tre mesi dalla scadenza del termine fissato dal segretario generale del Comune, per mettersi in regola. E nel giro dei prossimi giorni scatterà anche l’applicabilità delle sanzioni che, nei confronti degli inadempienti, lo diciamo con chiarezza da settimane, andranno applicate. Snobbare un obbligo di legge non è ammissibile, per chi fa parte della pubblica amministrazione.

Di seguito (fonte sito internet istituzionale del Comune di Martina Franca, lunedì 30 settembre 2013, ore 7) l’elenco delle persone che si sono messe in regola, molte fra esse in ritardo. Chi ha rispettato i termini temporali: i cinque-sei in fondo alla lista e Magda Balsamo. Poi ci sono gli assenti, da questo elenco. Loro non hanno nessuna giustificazione, con l’aggravante della mancanza di rispetto nei confronti di chi, fra i colleghi, si è messo in regola:

 

INFANTE Donatella – Assessore comunale in carica
BUFANO Donato – Presidente del Consiglio comunale in carica
BASILE Lorenzo – Assessore comunale in carica
COLETTA Stefano – Assessore comunale in carica
MIALI Martino – Consigliere comunale in carica
CERVELLERA Giuseppe – Consigliere comunale in carica
BALSAMO Magda – Consigliere comunale in carica
DONNICI Vittorio – Consigliere comunale in carica
CONVERTINI Annunziata – Assessore comunale in cariica
DEMITA Franco – Consigliere comunale in carica
LEGGIERI Cataldo – Consigliere comunale in carica
SCIALPI Antonio – Assessore comunale in carica
ANCONA Francesco – Sindaco in carica
FUMAROLA Antonio – Consigliere comunale in carica
CRAMAROSSA Vito – Consigliere comunale in carica
CAROLI Tommaso – Consigliere comunale in carica
CARRIERI Martino – Consigliere comunale in carica
BASILE Francesco – Consigliere comunale in carica
MARSEGLIA Arianna – Consigliere comunale in carica
LAFORNARA Filomeno Antonio – Consigliere comunale in carica
CONVERTINI Francesco – Assessore comunale – Carica cessata l’8.5.2013
Commenta su Facebook
9 pensiero su “Patrimoni online: si aggiunge solo un assessore”
  1. Caro Quero, significa che l’unico a non aver presentato la dichiarazione dei componenti della giunta è il vice sindaco Lasorsa? E dei consiglieri il mega consigliere regionale Martucci, Del gaudio e Pasculli? Evviva!!!!

    1. Grazie per il suo intervento. Significa che chi non è in quella lista non ha presentato la dichiarazione. In altre circostanze abbiamo detto tutti i nomi, stavolta si è detto, a titolo di esempio, del più alto in grado. Ci sono anche gli altri, naturalmente. (agostino quero)

    2. Questo per la maggioranza.
      E per l’opposizione come siamo messi? E da parecchio che non sento che qualcuno regolarizza la sua posizione.

      1. Grazie per il suo intervento. L’opposizione è da un pezzo che non batte un colpo, effettivamente. (agostino quero)

  2. Per essere più precisi l’opposizione ha battuto solo 2 colpi su 9 consiglieri(22,22%) contro dei dati della maggioranza pari a 12 consiglieri su 15 (80%), 6 tra assessori e sindaco su 7 (85,7%).
    Per la maggioranza sarei curioso di sapere cosa avranno mai da nascondere i consiglieri Pasculli, Del Gaudio e Martucci e l’assessore Lasorsa (assessore, io ho preso, a volte, le sue difese di fronte agli attacchi, amio avviso un pò prevenuti, di questa testata ma lei si metta in regola).

    1. Grazie per il suo intervento e per la statistica che ci ha reso. In quanto all’assessore Lasorsa, si previene da solo con le cose che fa, tra cui questa. Non è un mistero che io lo ritengo inadatto a fare l’assessore e che per conto mio dovrebbe già essere a casa. Non sono attacchi prevenuti, c’è una chiara esposizione del pensiero. (agostino quero)

    2. E questa è la metafora della colpa principale della sinistra.
      Rispetto alla destra sono (commento moderato in questa parte).
      Un piccolo sforzo per poter dire di essere ineccepibili rispetto agli altri in modo che non si dica sono tutti uguali proprio non riescono a farlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close