Di seguito un comunicato diffuso dall’amministrazione comunale:

L’Amministrazione comunale di Martina, partecipando al lutto nazionale e al minuti di raccoglimento nelle scuole indetti per commemorare le vittime della tragedia a Lampedusa in cui hanno perso drammaticamente  la vita donne, bambini e cittadini migranti, esprime profondo rammarico e dolore per quanto è accaduto e per tutte le vittime che da tempo, purtroppo, si registrano.

E’ impegnata, altresì, a rafforzare le strategie di accoglienza, dando vigore alle politiche di integrazione fin qui perseguite, miranti alla presenza, se pur consultiva di un Consigliere straniero nel Consiglio comunale di Martina, nel riconoscimento della cittadinanza ai bambini nati sul nostro territorio e dello ius soli  nelle politiche di ospitalità e di integrazione dei rifugiati, accedendo a finanziamenti ministeriali.

Infine, si impegna, appellandosi a tutte le associazioni di volontariato sociale a promuovere iniziative socio-culturali per concretizzare il sentimenti di solidarietà, di fraternità e di dialogo fra i popoli del Mediterraneo.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close