Si avvierà nelle prossime settimane a Martina Franca un corso di lingua, cultura e storia albanese con lo scopo di mantenere viva l’identità della comunità albanese che, da oltre un ventennio, è presente in città.

La proposta arriva dal consigliere comunale straniero Arjanit Nexha, socio dell’Associazione culturale “Arberia Martina Franca”. La Giunta Municipale ha ben accettato la sua idea, decidendo di patrocinare questa iniziativa che ha lo scopo di svolgere attività di utilità sociale a favore dei cittadini. In particolar modo il corso si dislocherà in una serie di lezioni che si svolgeranno nell’Istituto Comprensivo “A. R. Chiarelli”.

“Questo corso serve a mantenere viva l’ identità  culturale delle radici della civiltà albanese. I tanti cittadini albanesi e non solo avranno la possibilità di conoscere lingua , storia, geografia  e vita quotidiana della loro terra madre – dichiara l’assessore alle Attività Culturali, Antonio Scialpi -. E’ un ulteriore passo verso l’integrazione”.

“La nostra associazione ha promosso questa iniziativa per offrire una opportunità di un interscambio linguistico-culturale integrando i diversi e differenti saperi tra cittadini albanesi e italiani – dichiara il Consigliere Arjanit Nexha – Il corso sarà aperto a quanti sono interessati a conoscere la cultura albanese. Vorrei ringraziare il Presidente dell’Associazione, Elson Kasapi, e tutti i soci che si stanno adoperando per l’organizzazione di questi incontri”.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close