LECCE – MARTINA 0-1  75′ Carretta (M)

LECCE: Caglioni, Mannini, Lopez, Papini, Martinez, Abruzzese, Bogliacino, Salvi, Carrozza, Moscardelli (64′ Della Rocca), Doumbia (50′ Miccoli). In panchina: Petrachi, Vinetot, Filipe Gomes, Lepore, Donida.  Allenatore: Lerda

MARTINA FRANCA: Bleve 7, De Giorgi 6,5, Memolla 6,5, De Lucia 6,5, Patti  6,5, Fabiano 6,5, Arcidiacono 6,5 (86′ Samnick) , De Risio 6,5, Montalto 6,5, Carretta 7, Tomi 6,5. In panchina: Modesti, Caso, Diop, Magrassi, Kalombo, Brunetti. Allenatore: Ciullo 6,5

ARBITRO: Francesco Fiore di Barletta (Francesco Oliviero di Ercolano, Paolo Napolitano di Napoli)

NOTE: Terreno in buone condizioni .

AMMONITI: 53′ De Risio (M) 55′ Lopez (L)

ANGOLI  6-2

 Torna il derby tra il Martina ed il Lecce e sembra una partita capovolta per quanto riguarda la classifica, il Martina è padrone del centrocampo per quasi tutti i novanta minuti mentre la squadra di Lerda si allontana dalle cima della classifica. E’ praticamente una partita perfetta per gli uomini allenati da Ciullo che fanno pressing alto e mettono in serie difficoltà gli avversari. Il risultato potrebbe essere più abbondante se Arcidiacono non avesse fallito un gol fatto. Finalmente un grande Martina ed un tifo infernale al Via del Mare da parte dei propri sostenitori. . La cronaca: Tra i biancazzurri sono tanti gli ex ad iniziare da mister Ciullo. La partita inizia in sordina con le due squadre che nicchiano a centrocampo. Nessun tiro in porta per la prima mezz’ora. Al 35′ una botta da 30 metri vieni deviata in calcio d’angolo da Bleve. Al 40′ è Carretta che mette in difficoltà il portiere avversario che consente il primo tiro dalla bandierina. Al 43′ un colpo di testa di Bogliacino da due passi dalla rete viene parato da Bleve. Al 45′ un tiraccio di Montalto dalla distanza su calcio di punizione viene  deviato miracolosamente in calcio d’angolo da Caglioni. Termina il primo tempo senza recupero. Buon palleggio del Martina ad inizio di ripresa che sembra gestire il centrocampo. Al 5′ della ripresa Lerda manda in campo Miccoli che sembra essere in attrito proprio con l’allenatore salentino. Il Lecce a questo punto è a trazione anteriore. 56′ Tiro dalla distanza di Tomi di poco alto sulla traversa. Il Martina tiene bene il campo e controlla un Lecce sotto tono. Vicinissimo al gol il Lecce in due occasioni, la prima con Fabiano che riesce a deviare in angolo, la seconda con un attaccante leccese che non riesce ad accompagnare il pallone in rete  a seguito proprio del calcio dalla bandierina. Al 68′ Carrozza anticipato in uscita da Bleve dopo una palla filtrante di Miccoli. Al 70′ tiro dalla distanza di Lopez sul fondo. L’occasione più ghiotta è del Martina al 73′ con Arcidiacono che sbaglia il gol più facile a tu per tu con il portiere avversario. Al 75′ il vantaggio del Martina, contropiede dei biancazzurri con tre giocatori contro due avversari. Carretta fa partire un tiro dalla distanza che si insacca nella rete. 82′ Miccoli dalla distanza parata in due tempi da Bleve. Ancora Miccoli un minuto dopo con un tiro di poco fuori. Esce Arcidiacono entra Samnick. Ultimi interminabili minuti. Lecce vicino al pareggio. 3′ di recupero. E’ finita, impresa Martina.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close