Lunedì prossimo alle 18.00 un incontro di orientamento, organizzato dalla consulta giovani per capire come muoversi sul territorio

E’ già tempo di test universitari per gli studenti che quest’anno affronteranno gli esami di maturità e che già ad aprile dovranno cimentarsi con il primo scoglio verso il loro futuro di studi. Una tappa importante nella vita di uno studente, che dopo la scuola deve scegliere tra le diverse proposte che il panorama regionale e nazionale offre loro. Scelta non facile, anche perché è innegabile che tra scuola e università non ci sia una forte legame, per dirla con un eufemismo. Per cercare di dare una informazione non certo esaustiva, ma almeno propedeutica, la consulta dei giovani di Martina ha deciso di invitare in città i rettori delle università pugliesi, al fine fornire ai ragazzi una prima informazione sui percorsi didattici universitari presenti sul nostro territorio. I temi che verranno affrontati sono: vicinanza didattico-istituzionale dell’Università agli studenti, in merito al quale interverranno il rettore dell’Università degli studi di Bari Antonio Felice Uricchio e il delegato del rettore all’orientamento dell’Università del Salento Giuseppe Patisso; vicinanza politico-istituzionale delle autorità competenti e l’apporto che le stesse offrono all’Università, in merito al quale interverrà l’assessore della Regione Puglia all’istruzione e all’università Alba Sasso; c) questione dei trasporti, con particolare riferimento alla vicinanza fisica e logistica dell’Università agli studenti, in merito al quale interverrà il Presidente della Commissione Trasporti della Regione Puglia Donato Pentassuglia. Porteranno i saluti il sindaco, Franco Ancona, gli assessori Antonio Scialpi (Diritto allo Studio) e Stefano Coletta (Politiche Giovanili); il Presidente della Commissione Consiliare Cultura, Aldo Leggieri, l’onorevole Gianfranco Chiarelli, i Consiglieri Regionali Francesco Laddomada e Antonio Martucci, un componente della Consulta Giovani, Maurizio Leone. Gli interventi saranno affidati all’Assessore regionale all’Istruzione e all’Università, Alba Sasso, al Presidente della V Commissione Regionale, Donato Pentassuglia, al Rettore dell’Università degli Studi di Bari, Felice Uricchio, al Delegato da Rettore per l’orientamento universitario dell’Università del Salento, Giuseppe Patisso. «All’interno della Consulta dei Giovani – dichiara Stefano Coletta, assessore e presidente della Consulta – sono presenti rappresentanti  eletti all’interno delle scuole e studenti martinesi che frequentano le nostre università. Questa iniziativa mira a sensibilizzare i giovani sulle tematiche attuali e a costituire un momento di riflessione sulla vicinanza delle sedi universitarie agli studenti che vivono nella nostra città». Domenico Castellana, componente della consulta, ha invitato tutti i ragazzi interessati attraverso un post su Facebook, nel quale dichiara: “Questo convegno sarà utile per tutti gli studenti universitari martinesi pendolari, e non, che avranno la possibilità di interfacciarsi direttamente con le autorità competenti presenti, facendo loro delle proposte e ponendo agli stessi delle domande, in modo da poter ricevere delle risposte in prima persona, riguardo a dubbi e incertezze attinenti alla didattica universitaria e alle prospettive/aspettative professionali future, oltre alla delicata questione dei trasporti che spesso suscita enormi perplessità soprattutto nei confronti degli studenti pendolari. Convegno molto utile anche per gli studenti che vedono volgere al termine il loro percorso scolastico e che tra pochissimo dovranno imbattersi in una scelta determinante per la loro vita, dovendo decidere se iscriversi o meno all’università. Sarà quindi anche e soprattutto per costoro l’occasione propizia per chiarirsi le idee in merito a cosa ‘dovranno e vorranno fare da grandi’”.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close