Gli esami di maturità sono ancora relativamente lontani, ma i maturandi del Liceo Classico-Scientifico “Tito Livio” sono già al lavoro per prepararsi a un altro tipo di esame, quello di ammissione all’università. Nei giorni scorsi, infatti, si sono concluse le attività del progetto extra-curricolare formativo-informativo di orientamento universitario, attivato dal Liceo “Tito Livio” per aiutare gli studenti ad orientarsi nel mondo (per loro complesso e sconosciuto) dell’offerta formativa post-diploma, come comunicato dal Dirigente Scolastico, il prof. Giovangualberto Carducci.

Il percorso di orientamento è stato condotto dal dott. Lorenzo Cascio Rizzo, sociologo del lavoro e orientatore universitario, ed è stato proposto ai circa 250 studenti delle quinte classi dei tre indirizzi liceali. Dal 12 novembre al 6 dicembre è stata svolta una serie di dieci incontri informativi relativi ai diversi corsi universitari, terminata operativamente con una simulazione per i test di ammissione ai corsi di Medicina, Odontoiatria, Professioni Sanitarie, Ingegneria, Architettura, Economia, Psicologia, Lingue straniere.

Nel corso degli incontri sono state fornite informazioni dettagliate sui percorsi universitari, i piani di studio, le statistiche di ammissione alle facoltà a numero chiuso, le sedi universitarie, le prospettive di lavoro post-lauream sia in Italia che all’estero; sono state inoltre descritte le realtà del diritto allo studio (tasse universitarie e detrazioni, casa dello studente, borse di studio EDISU ecc.) e illustrati gli strumenti da utilizzare per la preparazione ai test di ammissione (libri di testo, metodi e tecniche).

La fase finale ha riproposto fedelmente, con una simulazione, l’esperienza reale dei test universitari. Gli studenti si sono, quindi, per la prima volta, confrontati con la condizione di dover gestire la propria “ansia da esame” e con la necessità di ottimizzare le strategie da applicare. Il percorso formativo ha suscitato notevole interesse fra gli studenti che hanno partecipato numerosi, confermando di fatto l’opportunità rappresentata dal progetto rispetto all’esigenza concreta di informazione sull’offerta formativa universitaria.

Attraverso una informazione ampia e coerente, e una dettagliata analisi dell’articolazione dei piani di studio e degli esami previsti da ciascun corso di laurea, sono stati offerti agli studenti gli strumenti utili a intraprendere un percorso di riflessione personale, al fine di trovare un equilibrio fra aspirazioni individuali ed effettive attitudini verso i diversi indirizzi universitari.

I riferimenti alle prospettive lavorative post-lauream sono stati recepiti efficacemente dai ragazzi, guidati a calibrare le possibili scelte al di là degli entusiasmi e delle convinzioni “virtuali” riguardo al mondo del lavoro, e ciò affinché la scelta post-diploma sia il risultato di un percorso consapevole che permetta a ciascuno studente di indirizzarsi verso un’autentica realizzazione personale e professionale.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close