Giacomo Conserva il capogruppo, Piero Bello vice. Pino Pulito e Tonino Fumarola gli altri consiglieri 

Dopo le parole di Mario Caroli pubblicate ieri sulla nostra testata, secondo le quali nessuna diaspora ci sarebbe stata nel PDL martinese verso il NuovoCentroDestra (NCD) la formazione guidata da Alfano, arriva puntuale la conferma da parte dell’ufficio stampa del PDL tarantino. I quattro consiglieri Conserva, Bello, Pulito e Fumarola, nell’ultimo consiglio comunale, hanno sancito la loro adesione a Forza Italia con un atto formale. Nei prossimi giorni la medesima operazione sarà effettuata dai consiglieri di Taranto ed in seguito dell’intera provincia ionica. Ecco la nota stampa che spiega le procedure e le modalità di passaggio dal vecchio PDL alla rinata Forza Italia:

Avviata da subito in provincia di Taranto la fase operativa del passaggio dal Popolo della Libertà alla nuova Forza Italia. In occasione del primo consiglio comunale di Martina Franca si è ufficialmente costituito il gruppo composto da 4 consiglieri: Giacomo Conserva, con ruolo di capo gruppo, Piero Bello vice capo gruppo, Pino Pulito e Antonio Fumarola. I quattro consiglieri, confermando quindi la piena condivisone dei valori e degli obiettivi che hanno condotto alla nascita sabato scorso del nuovo soggetto politico, prima forza del centro destra italiano, hanno voluto sancire tale adesione con il rituale atto formale. A breve la stessa procedura, così come indicato dal leader pugliese Raffaele Fitto, sarà adottata dai consiglieri comunali di Taranto e a seguire degli altri comuni della provincia che, nella stragrande maggioranza dei casi, evidenziano la piena adesione al nuovo progetto politico. Progetto la cui attuazione concreta, nella prima fase, è stata affidata ai parlamentari di riferimento del territorio. Per Taranto quindi tale compito è assegnato all’on. le Gianfranco Chiarelli che, coordinandosi con la struttura organizzativa nazionale, determinerà tutte le necessarie azioni per la costituzione della rete locale dei circoli.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close