Nell’ambito del processo “Ambiente Svenduto” a Taranto che ha visto nella mattinata di ieri il rinvio a giudizio di 44 persone tra le quali Donato Pentassuglia, accusato di favoreggiamento personale nei confronti di Archinà, ex responsabile delle relazioni istituzionali dell’Ilva,  il Gruppo Consiliare del Partito Democratico di Martina Franca esprime tutta la solidarietà nei confronti dell’ ex assessore alla Sanità Donato Pentassuglia certi dell’assoluta innocenza ed estraneità dello stesso rispetto ai fatti contestati.

Confidano che la Magistratura possa fare in tempi brevi, definitivamente chiarezza sulla vicenda.

Il Consigliere  Regionale Donato Pentassuglia ha sempre agito nel rispetto della legge, ha svolto e svolge il suo mandato istituzionale nell’esclusivo interesse dell’intero territorio Regionale e locale.

Esprimono fiducia nella Magistratura e ribadiscono la piena fiducia nei confronti del Consigliere Regionale Donato Pentassuglia

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close