Ancora non c’è nessuna novità in merito ai dati che la Tradeco deve fornire al Comune per formulare la Tares, la nuova tariffa dei rifiuti e servizi che sostituisce la Tarsu.

La Tradeco, che gestice il ciclo dei rifiuti, deve fornire per legge i dati, ma finora non lo ha fatto e l’amministrazione comunale di Martina Franca, a metà giugno, stava per varare la Tares non sulla base dei dati certi previsti per legge, bensì sulla base di stime, proprio per l’incapacità di farsi fornire i numeri. Dopo che abbiamo tirato fuori il caso, quel provvedimento venne stralciato e adesso l’amministrazione comunale qualche raccomandata al gestore del ciclo dei rifiuti l’ha mandata. Però di certezze, sulla Tares, ancora nulla.

Ecco cosa è dovuto, secondo il prospetto Tares per il piano finanziario predisposto dal ministero dell’Economia. Si intuirà, dati tutti i dettagli dovuti, che fare come l’amministrazione comunale di Martina Franca aveva praticamente fatto, cioè la Tares (soldi che poi vanno chiesti ai cittadini) sulla base di stime, era un po’superficiale:

COSTI OPERATIVI DI GESTIONE (comprendenti anche materie di consumo, servizi, godimento beni di terzi, personale, variazioni rimanenze, accantonamenti per rischi, altri accantonamenti e oneri diversi)

 

CGIND – Ciclo dei rifiuti urbani indifferenziati

 

CSL – Costi di spazz. e Lavaggio strade e aree pubbl.

CRT – Costi di Raccolta e Trasporto RSU

CTS – Costi di Trattamento e Smaltimento RSU

AC – Altri costi

Totale CGIND

 

CGD – Ciclo della raccolta differenziata

CRD – Costi della Raccolta differenziata

Frazione Organica (FORSU)

Carta

Plastica

Vetro

Verde

Ingombranti

Altre tipologie

Contributo CONAI (a dedurre)

Totale CRD

 

CTR – Costi di trattamento e riciclo

Frazione Organica (FORSU)

Carta e cartone

Plastica

Vetro

Verde

Ingombranti

Farmaci

Filtri olio

Inerti

Legno

Pile

Pneumatici

Sabbia

Toner

Oli minerali

Rifiuti abbandonati

Cimiteriali

Vernici e scolventi

Altri tipi

Entrate da recupero (a dedurre)

Totale CTR

 

Totale CG

COSTI COMUNI

 

CARC – Costi amm.vi accert., riscoss. e cont.

Attività 1

Attività 2

Totale CARC

 

CGG – Costi Generali di Gestione

Attività 1

Attività 2

Quota di personale CG

Totale CGG

 

CCD – Costi Comuni Diversi

Attività 1

Attività 2

Fondo rischi crediti

Crediti inesigibili al netto fondo rischi crediti

Contributo Miur (a dedurre)

Recupero evasione (a dedurre)

Totale CCD

 

Totale CC

COSTI D’USO DEL CAPITALE

 

AMMn – Ammortamenti per l’anno di riferimento

Ammortamento impianti

 

Ammortamento mezzi e attrezzature

 

Ammortamento harware e software

 

Ammortamento start up nuove attività

 

Ammortamento beni materiali

 

Ammortamento immobili

 

Altri ammortamenti

 

Totale

 

 

 

ACCn – Accantonamenti per l’anno di riferimento

Accantonamento per minori entrate per riduzioni di tariffa

 

Accantonamento per agevolazione legata al recupero

 

Accantonamento per inesigibili

 

Totale

 

 

 

Rn – Remunerazione del capitale investito per l’anno di riferimento

A – Investimenti per l’anno di riferimento

Compattatori

 

Automezzi

 

Contenitori

 

Piattaforma

 

Immobili

 

Hardware

 

Altro

 

Altro

 

Totale A

 

B – Cespiti in ammortamento per l’anno di riferimento (valore residuo)

Compattatori

 

Automezzi

 

Contenitori

 

Piattaforma

 

Immobili

 

Hardware

 

Altro

 

Altro

 

Totale B

 

 

 

Capitale netto investito (A+B)

 

Tasso di rendimento rn

 

Rendimento del capitale (A+B) x rn

 

 

 

Totale CK

 

RIDUZIONI

Riduzioni RD utenze domestiche

abbattimento quota variabile per RD

abbattimento quota variabile per compostaggio

Totale

 

Altre riduzioni

– abitazioni con unico occupante

– abitazioni a disposizione

– utenze non domestiche stagionali

– abitazioni di residenti all’estero

– fabbricati rurali ad uso abitativo

– utenze fuori zona di raccolta

– recupero rifiuti assimilati

Totale

 

 

Agevolazioni

ONLUS

OPS

altro

altro

Totale

PROSPETTO RIASSUNTIVO

Prospetto riassuntivo

CG – Costi operativi di Gestione

€ 675,00

CC- Costi comuni

€ 269,00

CK – Costi d’uso del capitale

€ 67,48

Minori entrate per riduzioni

€ 65,00

Agevolazioni

€ 42,00

Contributo Comune per agevolazioni

-€ 42,00

Totale costi

€ 1.076,48

 

 

Riduzione RD ut. Domestiche

€ 16,00

 

 

 

 

RIPARTIZIONE COSTI FISSI E VARIABILI

 

 

 

 

COSTI VARIABILI

CRT – Costi raccolta e trasporto RSU

€ 116,00

CTS – Costi di Trattamento e Smaltimento RSU

€ 115,00

CRD – Costi di Raccolta Differenziata per materiale

€ 88,00

CTR – Costi di trattamenti e riciclo

€ 250,00

Riduzioni parte variabile

€ 34,00

Totale

€ 603,00

 

 

COSTI FISSI

CSL – Costi Spazz. e Lavaggio strade e aree pubbl.

€ 71,00

CARC – Costi Amm. di accertam., riscoss. e cont.

€ 45,00

CGG – Costi Generali di Gestione

€ 173,00

CCD – Costi Comuni Diversi

€ 51,00

AC – Altri Costi

€ 35,00

Riduzioni parte fissa

€ 31,00

Totale parziale

€ 406,00

CK – Costi d’uso del capitale

€ 67,48

Totale

€ 473,48

 

 

Totale fissi + variabili

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close