Si è insediato questa mattina alle ore 12.00 il Coordinamento Operativo Comunale (COC) per fronteggiare i fenomeni metereologici previsti nelle prossime ore sul territorio comunale.Presenti il Sindaco, Franco Ancona; i responsabili delle funzioni di supporto Ing. Mandina (coordinatore COC e responsabile logistico), Dott.ssa Silvestri (assistenza sociale), Comandante della Polizia Locali Zingarelli (viabilità e coordinamento delle Forze dell’Ordine) dott.ssa Ricci (segreteria e contabilità); i rappresentanti della Polizia di Stato, dei Carabinieri e dell’Aeronautica,  i volontari del serMartina e il rappresentante dell’Associazione Meteo Vale d’Itria. Dopo la prima riunione operativa che si è svolta domenica 25 febbraio, si è ritenuto opportuno convocare il COC dal momento che i bollettini regionali prevedono per le prossime ore “pioggia mista a neve” e che il fenomeno “durante il primo pomeriggio può assumere maggiore consistenza con precipitazioni nevose deboli e intermittenti con accumuli al suolo di circa 3-5- cm”. La temperatura, inoltre, calerà fino a raggiungere -3C° con formazione di ghiaccio al suolo.La riunione è stata dunque utile a valutare il rischio ghiaccio che potrebbe interessare il territorio.Il Comune di Martina Franca, nel primo pomeriggio, attiverà i mezzi comunali e della Monteco per spargere il sale nella città, soprattutto nei punti più critici come l’Ospedale, l’accesso alle scuole e agli uffici pubblici, e nell’agro. La Provincia è stata nuovamente allertata per assicurare una adeguata pulitura e salatura delle strade di propria competenza (soprattutto gli accessi alla città). L’incontro di aggiornamento del COC si terrà alle ore 18.00 di questo pomeriggio. Si raccomanda massima prudenza e cautela per chi deve utilizzare l’automobile, in particolar modo per chi proviene dall’agro, nonché  di attenersi alle raccomandazioni che è possibile trovare nella home page del sito del Comune di Martina Franca che sarà aggiornata costantemente.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close