Continua imperterrita l’azione voluta dall’Assessore alla Viabilità, condivisa sempre meno dai Consiglieri Comunale della sua stessa maggioranza e, a quanto si dice, anche da alcuni assessori della Giunta. Lo stesso sindaco Ancona, secondo i bene informati, gli avrebbe consigliato di frenare il suo impeto artistico, nell’utilizzare solo un monocolore: il Blu. Le proteste questa mattina da parte di un noto commerciante che ha vissuto da tanti anni in Via Verdi e dove, ha avuto anche una attività. “E’ una cosa scandalosa”, ci ha detto Mario che è venuto a trovarci in redazione. “Hanno mezzo strisce blu a destra e a sinistra in questa strada. Le auto ci passano a stento, ma se gli automobilisti le parcheggerebbero a ridosso della striscia blu non ci passerebbero. Le stesse strisce partono praticamente a ridosso degli incroci ed è praticamente impossibile girare se non facendo numerose manovre. Hanno lasciato libere, a malapena, delle strisce pedonali. L’Assessore Lasorsa sembra ne voglia vendetta. Se vede, in tutta questa zona, hanno messo la segnaletica di divieto di sosta perchè vogliono dipingere strisce blu ovunque. Per noi residenti sembra quasi una richiesta di tangente: o fai l’abbonamento o non puoi parcheggiare. E’ una vergogna” Le proteste aumentano….

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close