Alle ore 11.30 ca. una donna titolare di un’attività ambulante del settore ortofrutticolo –  in quel momento presente con il camion della merce in via Recupero all’incrocio con l’Istituto Scolastico “Amedeo D’Aosta” –  è stata colta da un malore e trasportata al pronto soccorso. Le cause del malore non si conoscono pienamente.

Pare che i vigili urbani siano semplicemente andati a controllare se, come previsto per le attività di quel tipo, l’esercente stesse rispettando l’obbligo di spostarsi ogni ora di almeno 500 metri. Dopo alcuni momenti concitati la donna si è sentita male e i vigili hanno prontamente chiamato il 118.  Il tenente dei vigili ha riferito che vi è stato un leggero ritardo nei soccorsi e poi sono arrivate due ambulanze del 118 contemporaneamente.

Ma, stando a quanto dichiarato dalle forze dell’Ordine lì presenti, tra cui anche la polizia, non è nulla di così grave.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close