Il terremoto che stamattina presto ha avuto come epicentro il Mar Egeo è stato avvertito anche nel nostro paese. La scossa è stata avvertita da molti cittadini (magnitudo 5.8) i quali non appena si è verificata la scossa, vedendo tremare proprio letto, sono usciti dal balcone. Qualcuno anche in strada.

L’Istituto Nazionale di Vulcanologia e Sismologia fa  infatti sapere che un terremoto di magnitudo 5,8 si è verificato questa mattina alle 5.45 in Grecia nel Mare Egeo a circa 92 Km di profondità. Verso mezzanotte si erano già registrate due scosse pari a 2.1 gradi della scala Richter al largo della costa Marchigiana tra Ancona e Macerata, mentre poche ora fa, precisamente alle 11.17, un’ulteriore scossa si è avvertita sulle coste siciliane, a 117 km di profondità, con 2.1 gradi della scala Richter.

Viene da chiedersi se le tre scosse siano in qualche modo correlate.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close