Intorno alle 9.00 di questa mattina, in via Celestino Basile, è scoppiato un incendio in un appartamento al 2° piano. Subito accorsi i vigili urbani ad assistere i due mezzi dei Vigili del Fuoco, di cui uno proveniente da Taranto. Sono altresì intervenuti i carabinieri e la polizia.

A destare l’attenzione su quanto stesse accadendo all’interno dell’abitazione sono state proprio le urla di un ragazzino di 14 anni, abitante nell’appartamento, che a seguito delle fiamme divampate per via di un guasto ad un elettrodomestico, è uscito dal balcone e, in un angolo, ha cominciato ad urlare. Il ragazzino è stato fatto scendere giù grazie all’aiuto dell’autoscala dei Vigili del Fuoco. Le forze dell’Ordine lì presenti riferiscono che il fumo aveva praticamente invaso tutto il condominio, per cui i Vigili del fuoco sono dovuti entrare dal balcone.

 

(foto proprietà del Martina Sera)

 

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close