L’Amministrazione comunale plaude all’iniziativa del Festival della Valle d’Itria, in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi, di aprire le porte del Chiostro di San Domenico ai giovani tra i 18 e i 30 anni per la prova generale dell’opera “L’incoronazione di Poppea”, il capolavoro di Claudio Monteverdi oggetto del workshop dell’Accademia del Belcanto “Rodolfo Celletti”.

“Grazie alla positiva volontà del Presidente Franco Punzi e del Direttore Artistico Alberto Triola – dichiara l’Assessore alle Politiche Giovanili Stefano Coletta anche quest’anno il Festival apre le sue porte ai giovani. Plaudiamo fortemente all’iniziativa che sposa perfettamente la nostra idea di permettere ai giovani della nostra città di inserirsi nel tessuto economico, sociale, culturale e sportivo del territorio. Comprendere il lavoro che c’è dietro un’opera, ammirare le tecniche e le arti che poi costituiranno la maestosità scenica, è fondamentale, oggi, per tentare di riavvicinare i giovani alla cultura musicale. Aprire le prove generali dell’opera rivisitata dall’Accademia del Belcanto “Rodolfo Celletti” ha poi una valenza ancora maggiore se si pensa che l’Accademia ogni giorno dell’anno lavora costantemente per formare nuovi talenti in campo lirico. Sarà bello per i giovani spettatori poter vedere loro coetanei in scena pronti al debutto successivo.”

Ricordiamo, così come comunica il Festival,  che la prova si terrà martedì 14 luglio 2015 alle ore 21.00 nel Chiostro di San Domenico (Via Principe Umberto, 14).L’ingresso in sala sarà consentito entro e non oltre le ore 20.45.Per accedere sarà necessario presentare all’ingresso il coupon d’invito che potrà essere ritirato gratuitamente presso la biglietteria del Festival della Valle d’Itria (in Via Ferrucci, 11) da domenica 12 luglio, fino alle ore 19.00 di martedì 14 luglio, nei seguenti orari: la mattina dalle 10.00 alle 13.00 e il pomeriggio dalle 17.00 alle 21.00.
Per ulteriori informazioni:biglietteria@festivaldellavalleditria.ittel. 080 4301094.

 

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close