Dopo tre battute a vuoto, c’era chi sperava, sulla scorta di date promesse, di sapere qualcosa di certo a proposito del servizio di cardiologia a Martina Franca e dell’assunzione di cardiologi. Ovvero, nella conclusione della procedura concorsuale, in questi giorni.

Dopo che anche il medico, quello bravo, se n’era andato (non che gli altri non lo siano) si sperava di incrementare il numero di cardiologi e l’occasione era costituita dal bando di concorso, un concorso che si sarebbe tenuto a giugno, poi un mese dopo, poi… va be’abbiamo perso il conto.

Poi era stata data per buona la data del 12 settembre, al fine di sapere l’esito di quel concorso.

Ma il sito internet dell’Asl di Taranto, a proposito di concorso di cardiologia, pubblica qualcosa legata ai mesi scorsi e alle fasi preliminari. Qua e là nei siti istituzionali ci sono informazioni vecchie almeno di due mesi e anche le notizie informali fanno capire che ancora non è accaduto granché di decisivo. Magari spunta la notiziona ufficiale dell’ingaggio di questi benedetti cardiologi e ci sentiamo tutti più tranquilli, felici di essere smentiti.

Commenta su Facebook
3 pensiero su “E i cardiologi?”
  1. e già già gia giiiaa aaa aa ……….. senza paroleeeeeee
    Ho guardato dentro una bugia
    e ho capito che è una malattia
    che alla fine non si può guarire mai
    e ho cercato di convincermi
    … che tu non ce l’hai.
    Ho guardato dentro una bugia
    e ho capito che è una malattia
    che alla fine non si può guarire mai
    e ho cercato di convincermi
    … che tu non ce l’hai.
    E guardando la televisione
    mi è venuta come l’impressione
    che mi stessero rubandoooooooooooooooo
    oppure ci stanno (commento moderato in questa parte)

    1. E’ chiaro che, con la raccolta delle firme, avevamo alzato un bel polverone e non era un bene, per l’Amministrazione, per la Giunta Regionale per l’Asl, e volevano in qualche modo zittirci!!! Ma noi che non vogliamo zittire torneremo a raccogliere, sensibilizzare, farci sentire. Dai Antonio che questa volta non sei solo, aspettiamo qualche altro giorno e poi ci muoveremo ancora!!! Incominceremo dal nostro Sindaco!!!!

  2. Ritengo lodevole l’operato delle associazioni volontarie che tanto si prodigano nella raccolta di firme in difesa dei diritti dei cittadini e, di contro, ritengo altamente vergognoso che i politici, eletti dagli stessi cittadini che alla fine si raccolgono vicino ai gazebo allestiti per le raccolte delle firme per vedere garantito un proprio diritto, non sappiano fare il proprio dovere. Che senso ha, eleggere un rappresentante di una comunità, se la stessa deve poi fare da sola nella difesa dei propri diritti civili?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close