Erano proprio tre pacchetti di caramelle. Così l’allarme bomba al Comune di Martina Franca è cessato, dopo un’ora circa.

L’intervento degli artificieri dei carabinieri ha chiarito di cosa si trattasse: pezzi di carta lasciati lì. Sporcizia, né più né meno, nel sottoscala che da palazzo ducale dà su via Aprile, retro del più importante palazzo cittadino, che fra l’altro è sede del municipio e della sezione distaccata del tribunale.

Ora ci sarà modo e tempo per molti (c’è da esserne certi) per ironizzare, scherzarci su, parlare di un lunedì mattina fuori dalle loro stanze per le centinaia di dipendenti comunali e degli altri frequentanti palazzo ducale, che appunto è stato evacuato e che, cessato l’allarme, torna a riempirsi. Soffermarsi un po’sull’accaduto, peraltro, dà il quadro della paura, talvolta latente talvolta chiara. Inutile nasconderselo: anche tre pacchi di caramelle, oggi, possono fare paura.

(foto: l’atrio di palazzo ducale evacuato. O quasi)

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close