Di seguito una dichiarazione del sindaco Franco Ancona:

Esprimo forte allarme per l’escalation di episodi criminosi che si stanno verificando negli ultimi giorni nella nostra città. L’ultima vicenda, verificatasi la scorsa notte ai danni di una donna anziana residente nel Centro Storico, ci porta a riflettere sulle situazioni connesse alla sicurezza pubblica e sulla necessità di rafforzare le attività di controllo per garantire la tutela dei cittadini martinesi e dei numerosi turisti che sono presenti nella città e nell’agro.

L’Amministrazione comunale ha concluso i procedimenti di mobilità per tre unità di Polizia Locale e ha avviato un concorso per ulteriori assunzioni al fine di predisporre un maggior monitoraggio del territorio.

Il 2 maggio scorso ho inviato a Sua Eccellenza il Prefetto di Taranto una lettera in cui ho segnalato l’intensificarsi di furti avvenuti nelle abitazioni in diverse zone del nostro territorio e questa mattina mi è stato comunicato che è stato convocato per giovedì prossimo a Taranto il Comitato per la Sicurezza proprio per discutere della situazione di Martina Franca.

Esprimo solidarietà umana alla famiglia della donna deceduta avvertendo, nello stesso tempo, la necessità di una più efficace concertazione per garantire sicurezza e vivibilità.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, siete d'accordo con l'uso dei cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close